AGGIORNAMENTO PREPOSTI

90,00 + IVA

(Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 – scadenza
quinquennale)
6 ore

€ 100,00+IVA/partecipante – Quota scontata 10% € 90,00+IVA

20.02.2018 dalle 09:00 alle 13:00  – Lezione teorica
presso Oikos S.c.r.l. Str. Cavagnari, 12/A – Parma

26.02.2018 dalle 14:00 alle 16:00-  Lezione teorica
presso Oikos S.c.r.l. Str. Cavagnari, 12/A – Parma

Non hai trovato ciò che ti interessa?

Lascia i tuoi dati e chiedici quello che ti serve. Saremo felici di rispondere alle tue richieste!

È previsto uno sconto del 10%:

  • per titolari di contratto di convenzione e/o assistenza continuativa con Oikos s.c.r.l.
  • per 3 o più iscritti alla medesima edizione del corso.

Al fine di beneficiare dello sconto al momento dell’acquisto inserire e applicare il codice promozionale “sconto”.

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere effettuato mediante bonifico bancario intestato a OIKOS s.c.r.l. IBAN IT 54 O 03127 12700 000000002461. In mancanza del pagamento le iscrizioni non sono accettate. La fatturazione segue il pagamento; le fatture vengono emesse a fine corso.

Attestato:

Il rilascio dell’attestato è subordinato alla presenza effettiva per l’intera durata del corso o per la percentuale prevista per legge, al superamento della prova di verifica finale (ove prevista per legge), nonché al pagamento della quota di iscrizione. Gli attestati saranno consegnati alla conclusione del corso o inviati all’indirizzo e-mail indicato al momento dell’iscrizione.

Iscrizioni e cancellazioni:

Il corso sarà realizzato solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti. Eventuali rinunce devono pervenire ad Oikos all’indirizzo segreteria@oikos-scrl.it entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio corso. Le disdette arrivate ad Oikos oltre questo termine daranno luogo alla fatturazione dell’intera quota.

Oikos si riserva il diritto di annullare o modificare le date di svolgimento dei corsi in qualsiasi momento. In caso di annullamento del corso la quota di partecipazione già pervenuta verrà interamente restituita.

Nota importante:

la verifica preliminare della comprensione e della conoscenza della lingua veicolare da parte dei lavoratori stranieri è a carico dell’azienda committente.